ORIZZONTI STRAVOLTI


NUOVA POESIA //
ORIZZONTI STRAVOLTI

Mi vedrai danzare
sotto la pioggia a settembre
quando l'estate sembrerà passare
ma non sarà ancora finita.

T'inviterò a danzare con me
in un abbraccio leggero
ti porterò fino a me finché
non sembrerà d'essere unici, io e te

...così vicini i miei occhi ai tuoi
da non riuscir a vedere più niente,
più niente perché...

danzeremo a girotondo,
ci coloreremo di sorrisi
e il tuo volto poi sboccerà
in una primavera per sempre.

Ci vedranno danzare 
sotto la pioggia a settembre,
i nostri saranno sorrisi d'amore, d'amanti
le loro ...solo volgari e grasse risate

continueremo noi
a danzare anche a novembre
quando stanchi e sfatti ormai
saranno tutti già andati via
e rimarremo di nuovo io e te

così vicini, 
ancor più vicini
i miei occhi ai tuoi...
le mie labbra per te,
la mia vita per te!

Dipingevo la mia gabbia
con le ombre che mi sovrastavano
ora invece tu illumini i miei giorni
con l'amore sempre pronto per me,

col tuo amore sempre pronto per me.

Con te tutto è stato da subito diverso,
ogni cosa ha avuto un nuovo aspetto,
con te il tempo si è fermato,
il destino compiaciuto.

Siamo noi,
ci siamo forse cercati,
sicuramente trovati...
non ci lasceremo mai!

Mi vedrai danzare
guardando il cielo che si è aperto nel mio cuore.

Mi vedrai danzare
guardando il cielo che hai aperto nel mio cuore

...tu.



0 Pensieri:

Posta un commento