UNA BRUTTA GIORNATA DI SOLE


...tu mi scrivi "ma il mondo rimane lì intatto... non gli importa della pozzanghera". 
Allora ti dico, prendi una giornata in cui sta finendo di piovere, verso sera... trova una pozzanghera e attraverso questa, prova ad inquadrare la luna... a guardarla: in un baleno ti sembrerà così vicina, quasi di poterla toccare. La vedrai come non mai. Immagina l'emozione, il momento. Poi immagina anche che quella pozzanghera svanirà come neve al sole quando appunto il giorno dopo farà bello. Non ci sarà più la pozzanghera e la luna sarà di nuovo lì, alta e lontanissima nel cielo, lontano quanto non mai. E intanto il mondo però appunto rimane lì intatto, ignaro, indifferente (...anzi, pure felice della bella giornata finalmente arrivata!) perché non gli importa nulla della pozzanghera... 
è solo una pozzanghera. 
Era solo una pozzanghera... 
e si sa, una bella giornata di sole piace di più,
più di una giornata che piove e che al suo finire
puoi ritrovarti con la luna ad un passo da te, 
senza accorgertene o accorgendotene
...dipende proprio se fai parte del mondo che rimane lì intatto e che non gli importa della pozzanghera o appunto se fai parte di chi si ferma a guardare il mondo anche attraverso una pozzanghera, anche attraverso solo una pozzanghera.




0 Commenti:

Posta un commento