SE SAPRAI STARMI VICINO | Rosita Vicari



SE SAPRAI STARMI VICINO
Rosita Vicari

Se saprai starmi vicino,
e potremo essere diversi,
se il sole illuminerà entrambi
senza che le nostre ombre si sovrappongano,
se riusciremo ad essere “noi”
in mezzo al mondo
e insieme al mondo, piangere, ridere, vivere.

Se ogni giorno sarà scoprire quello che siamo
e non il ricordo di come eravamo
se sapremo darci l’un l’altro
senza sapere chi sarà il primo e chi l’ultimo
se il tuo corpo canterà con il mio
perché insieme è gioia

Allora sarà amore
e non sarà stato vano
aspettarsi tanto.



Questa Poesia l'ho scoperta un giorno girovagando sulla Home del mio Facebook. La foto era la pagina di un libro con la poesia rappresentata in versi che però veniva attribuita a Pablo Neruda. Immediatamente sentii l'evidenzia che non poteva essere del famoso poeta (sia per la tematica dell'Amore che Neruda non ha mai affrontato come in questa poesia e sia per gli altri episodi di belle poesie attribuite sempre al Neruda... ). Facendo una semplice ricerca su internet sono venuto a conoscenza (avendo la conferma di quanto pensavo) che la poesia è stata scritta da Rosita Vicari la quale dopo aver scoperto (anni fa) che il web attribuiva la sua poesia al Neruda, ha risposto con tanta emozione e tanto onore a questo disguido... a differenza di chi avrebbe potuto affrontare la situazione (con tutta la ragione) con altri mezzi e toni più "pesanti". Rosita Vicari mi racconta la sua storia e della poesia, com'è nata... che è anche stata pubblicata nel 1991 con il libro "INCONTRI E FRAMMENTI D'AMORE PER PERDERSI E RITROVARSI". Mi ha raccontato di quando ha scoperto l'errata attribuzione della propria poesia al Neruda e di quando il figlio, per farle un regalo, ha costruito un sito in cui sono state raccolte anche le sue altre poesie. Allego a questo post la foto (questa volta ESATTA) del VERO libro in cui è stata riportata la poesia con tanto di copertina...


e vi inoltro l'invito a visitare il sito di Rosita dove troverete le altre sue poesie:


Questo si che è stato un incontro di Poesia, come quelli che amo... che ricerco... che ho già anche avuto modo di vivere nella mia vita! Felice di presentarvi questa nuova amica :)

Ray



1 commento:

  1. mi chiedo come mai questa Poesia è stata attribuita a Pablo Neruda!

    RispondiElimina