Sono nato il ventuno a Primavera



A l d a    M e r i n i
"Sono nata il ventuno a Primavera"

Sono nata il ventuno a primavera
ma non sapevo che nascere folle,
aprire le zolle
potesse scatenare tempesta. 
Così Proserpina lieve 
vede piovere sulle erbe, 
sui grossi frumenti gentili 
e piange sempre la sera. 
Forse è la sua preghiera.

Buongiorno Bellissimo Mondo,
oggi, 21 Marzo 2104 si festeggia la Primavera! Il primo giorno della stagione in cui tutta la Natura si manifesta, esploderà nei colori dei fiori e nei benefici dei frutti grazie alla linfa che sempre è in circolo nel mondo vegetale. Di più però... anche l'uomo ha imparato con il tempo a trarre vantaggi da questo evento. Fin dall'antichità infatti le date degli equinozi e solstizi hanno avuto una vitale importanza, tanto da considerare questi giorni degni di celebrazione.
Una celebrazione non tanto e solo religiosa ma che abbraccia proprio tutti i campi... dalla scienza alla spiritualità, all'astronomia, all'ecologia. A questo giorno sono legati concetti di rinascita, fertilità, luce, equilibrio, purificazione.

Inoltre, il 21 Marzo è anche la data scelta per celebrare "La Giornata Mondiale della Poesia" che quest'anno si associa anche alla "Giornata dell'Albero". Tutto sotto il segno della sensibilizzazione, della promozione di un certo modo di vivere e vedere le cose.

Carico di tutti questi significati, non potevo scegliere altro giorno per aprire la mia condivisione. Infatti proprio il 21 Marzo festeggio non il mio compleanno ma l'anniversario della mia nascita nel mondo virtuale che parallelamente coincide anche al giorno della mia prima manifestazione ( 21 Marzo 2011 ) tramite il mio saggio "Il vero è...".

Da quel giorno sono trascorsi moltissimi giorni, ho conosciuto tantissime persone e vissuto indimenticabili emozioni. Da quel giorno la mia vita è cambiata... ho portato in concreto i miei sogni, la mia anima, i miei scritti. Ho condiviso con chiunque la mia Poesia, la mia vita... ogni singolo verso/momento del mio vivere, ogni singola parola.

Da quel giorno, ogni 21 Marzo è stato motivo di festa, di augurio, di celebrazione pieno di tutti questi concetti. Un giorno importante dunque, importantissimo... da cui trarne motivo di gioia, serenità, felicità... consapevolezza.

Con il tempo poi ho anche conosciuto molte realtà grazie alle quali la mia manifestazione ha raccolto frutti. Sto parlando de "Il Giardino degli Illuminati", la pagina Facebook grazie alla quale ho visto per la prima volta una mia poesia raccolta tra le pagine di un libro... e di questo libro inoltre ho anche redatto la prefazione. Di più poi, successivamente, è nato anche "Solo Parole" che è il libro in cui ho raccolto tutte le mie poesie condivise nel mio primo anno di "vita virtuale".  Infatti il libro "Il Giardino degli Illuminati" è nato 6 mesi dopo il 21 Marzo 2011 mentre "Solo Parole" è venuto alla luce proprio il 21 Marzo 2012, per festeggiare il primo anno di noi.

Questi due libri raccolgono la mia condivisione in concreto, la manifestazione che dal mondo virtuale è passata a quello reale.

Per dare però un segno di maggiore consapevolezza a questi eventi, ho deciso anche di affiancare una costituente di beneficenza. Infatti ambedue i libri sono caratterizzati anche dal fatto che il ricavato sarà devoluto ad altrettante realtà presenti sia nel mondo virtuale che reale.

La realtà che mi riguarda più da vicino è legata a "Solo Parole": l'intero ricavato delle vendite di "Solo Parole" sarà devoluto al progetto "Mani Nella Terra"
e di più... proprio con l'amministrazione di questa realtà, abbiamo deciso di inaugurare oggi, 21 Marzo 2014, il contest "Siamo Tutti Creatori Di Bellezza" che consiste in una sorta di concorso dove partecipare con una propria poesia a tema... nell'intenzione di promuovere la bellezza anche tramite le parole.
Tutte le info le trovate qui.


Eccomi dunque anche quest'anno a festeggiare di questo giorno,
ad esserne felice nel condividere con tutti voi la mia gioia,
la mia essenza nell'essere parte di tutto questo
...la mia consapevolezza che è solo grazie alla nostra unione
che tutto questo è reso possibile
...alla nostra partecipazione, al nostro entusiasmo,
alla nostra felicità.

L'ultimo grazie sarà sempre il mio, per noi
...per la vita!
                                                                    Kyriacos



condividi su facebook


0 Pensieri:

Posta un commento