completamente nudi


NUOVA POESIA //
completamente nudi

Vestendoci
ci dimentichiamo di
andare in giro muti
completamente nudi
senza vesti come scudi.

Parlandone
ci dimentichiamo che
la bocca serve per mangiare,
per parlare abbiamo gli occhi
e per guardare c'è il cuore

...perché solo chi pensa sa
che la Natura è immensa
...a volte sembra pure lenta
invece è sempre lì che aspetta
chi il presente non s'inventa...
chi la condanna la presenta...
chi non si spaventa.

Perché io vivo e sono qui
al di là di ciò che mi spetta
...a fare i conti ci pensa Dio,
non sono bravo sai nemmeno io
...il cantare è una replica
del mio vivere.

Vestendoci
ci dimentichiamo di
andare in giro nudi
completamente muti
senza scuse come scudi

ma tu parlami...
guardami... amami...
Nuda Verità
che abiti in me
che abiti non ne ho,
vestimi tu
di parole nuove ogni giorno,
di vere emozioni ogni sera...
di tramonti mozzafiato in ogni mondo.





0 Pensieri:

Posta un commento