QUELLA FUMATA MAI TROPPO BIANCA




In questa epoca dove la crisi economica logora la dignità delle persone, 
dove la crisi non è soltanto economica ma figlia di una crisi dalla portata ben più grande e più profonda... 
in questa epoca dove la fame di potere eccede nelle menti di coloro che da troppo tempo stanno seduti sulle poltrone...

"Il Papa si dimette" è un fatto che è "Subito Storia".

Mai come oggi infatti è così forte la luce della consapevolezza di vivere nella Storia, di fare la Storia.
Una consapevolezza non sempre riconosciuta o fatta valere in questo modo.
Le dimissioni di un Papa sono un evento raro, poco considerato ma anche dalla morale altissima.
Un gesto che fa Storia, un gesto che dovrebbe fare storia anche nelle menti di ognuno di noi
che nel vivere questo momento, dovremmo anche appunto tornare vivi nel presente.

"Riconoscere i propri limiti e far valere chi ha più vigore" 
forse è questa l'ultima lezione che la persona lascia sotto le vesti di Papa.

Che queste dimissioni possano dunque essere esempio anche per le menti di coloro che
da troppo tempo seduti sulle poltrone hanno reso il sistema inadeguato ai tempi che viviamo
ma anche
...che queste dimissioni possano essere esempio per ognuno di noi
che da troppo tempo ci abituiamo a vestirci da vittima senza più considerare quella parte di noi, 
artefice del nostro vivere.

Siamo stati chiamati alla vita molto tempo fa e ancora non siamo del tutto consapevolmente vivi.
Quella fumata mai troppo bianca per esser eletti alla vita.

Facciamo un passo indietro, lasciamo alle spalle quella parte di noi "vittima di un sistema"
e facciamo valere il vigore di quella parte di noi "artefice dei tempi che viviamo".

...soltanto così potremo fare la Storia e non essere figli fragili degli eventi.

Facciamo della nostra vita la Storia della Vita.


Condividi

0 Pensieri:

Posta un commento