NIENTE E NESSUNO

Anche una foglia legata di vita all’albero,
anche una foglia cadrà e ferma, morta,
a terra rimarrà...
Così anche un figlio 
venuto alla vita grazie a chi...
anche un figlio se ne andrà lontano, da solo...
da quella casa.
Perché la vita è così: la natura, l’uomo...
la natura dell’uomo.
In tutto questo anch’io un giorno cadrò...
e senza più me rimarrai su questa terra.
Ma finché avrò vita
tu sarai chi io devo ringraziare.
Tu sarai chi io voglio vivere.
Niente e nessuno mi porterà via da te...
niente e nessuno...neanche tu...neanche io.
Perché se questa vita mia è così...
l’amore, la costanza…
è per la tua presenza e con te io non cadrò
e non mi arrenderò più.
E finché vita avrò
tu sarai nel mio presente,
tu sarai nel mio futuro.
Niente e nessuno mi porterà via da te...
niente e nessuno...neanche tu...neanche io.
A costo di qualsiasi cosa,
a costo di essere calpestato, 
di strisciare su strade buie
niente e nessuno mi separerà da te...
anche a costo di diventare io un niente...
anche a costo di assumere io le vesti 
di un niente 
e di nessuno.





  

0 Pensieri:

Posta un commento