T’ ho voluto guardare

T’ ho voluto guardare
come il sole la mattina
guarda attraverso la finestra
le bianche lenzuola del tuo letto,
riscaldandole.
T’ ho voluto guardare
come il sole la sera
guarda nel suo tramontare
la bianca spuma dell’onde del mare,
infuocandola.
E nel guardarti ho fatto sì
che tu potessi girarti e fissarmi
per meglio colpirti
per meglio capirti...
T’ ho voluto guardare,
t’ ho voluto guardare...
vuoi amarmi?
E per far sì che tu mi dicessi di si,
con una rosa, questa rosa,
t’ esprimo il mio amor
che sincero e veritiero
sarà per te nella tempesta
un sicuro e caldo veliero
dove tu potrai trovare il sole,
i miei occhi e tutto l’amore che ho per te!
T’ ho voluto guardare, t’ ho voluto guardare...
vuoi amarmi?


0 Pensieri:

Posta un commento