IL MIO SILENZIOSO RUMORE

I miei passi sono lenti, di notte, precisi.
I miei occhi guardano luce di fronte, decisi.

Scorro silenzioso di fianco i miei simili
restando preda di sguardi indelebili.

Una strada che non vedo, un sentiero mai  battuto...
un bisogno o il sogno di un istinto assoluto
che vede la luce di una stella e mira a raggiungerla...
che vede luce di stella e ne conserva l' effetto.

E' il mio rumore che non faccio sentire,
agile nel soffrire
tanto quanto poi nel vivere.

E' il mio silenzio che non fa rumore
perché chi sa ascoltare,
anche dal silenzio si fa parlare.

Una strada soltanto vedo, quella che ho fatto.
Un bisogno o un sogno di un amore assoluto
che viva della luce di tutte le stelle e aspira a concederla
a chi vede il mio silenzioso rumore.

Sono attimi di vita gli sguardi che incrocio:
restano vivi in costante durante il mio esodo...

...mentre i miei passi continuano lenti, di notte e precisi,
i miei occhi guardano luce di fronte e mi ravvivo.


     

0 Pensieri:

Posta un commento