VIAGGIATORI PER TERRE LONTANE



Credevi che ad un certo punto
ad un traguardo saresti arrivato
e invece ti ritrovi ancora qui...
illuso nell’ aver cercato una risposta
e deluso per non averla trovata.
Credevi che ad un certo punto
ad un traguardo saresti arrivato
e invece solo ora puoi capire
quanto grande sia la vita
e quanto lunga la strada...
Noi siamo di passaggio
e non abbiamo traguardi dove
una volta arrivati ci possiamo lodare.
Niente è nostro
perché un giorno lasceremo tutto...
perché noi siamo viaggiatori per terre lontane.
Credevamo che qualcosa ci osservava
e noi impotenti come degli astanti
aspettavamo che gli eventi si creassero da se.
Crediamo ora che siamo noi
a controllare il tutto
ma non tutti noi, no.
Ci nascondiamo dietro grandi discorsi
che vanno avanti per ore ed ore
fino a quando capiremo che
noi siamo di passaggio
e non abbiamo traguardi da raggiungere.
Lasceremo tutto un giorno
e di noi non rimarrà nulla
perché noi siamo viaggiatori per terre lontane
da questa vita che quando finirà
di noi non rimarrà niente
e nulla saremo fino a quando...
...capiremo che abbiamo l'obbligo
di andare in fondo,
sempre.


( pubblicato in Poìesis da Kyriacos Ray )


0 Pensieri:

Posta un commento