Cuore mio

Non ho voce per cantare parole
che nel cuore mio stanno sole...

E' prigione ciò che invece vuole essere ragione
del privarsi di ciò che si ha e desiderare l' impossibile.
E' ragione di vita invece ciò che è la mia passione
nell' ascoltare il cuore mio e render vivibile l' emozione.

Non bado all' apparenza
è una questione di sopravvivenza.
Le mie parole ora voglion uscire
e così il cuore mio potrà fiorire.

Un umido bocciolo di rosa è il cuore mio
che nel vivere di emozione inizia a sbocciare
e nel lento fiorire riempie di colore
ciò che nella mia vita è passione.

La mia poesia cerca una voce
perché ora è un fiume senza foce,
chiusa in fogli di carta,
c'è una musica che vuol' essere suonata.

( pubblicato in Poìesis da Kyriacos Ray )

0 Pensieri:

Posta un commento